• I nostri Sponsor

VST 2018 – Prima tappa a Michele Gasperi ed Alice Canclini

Valdidentro (SO) – Michele Gasperi fra gli U18 e Alice Canclini fra le senior hanno vinto la prima tappa del Valtellina Ski Tour!!

Sulla pista Viola di Isolaccia Michele ha da subito impresso un ritmo decido e, dopo un primo giro “in compagnia” del compagno di club Luca Compagnoni, ha staccato tutti ed è andato a tagliare il traguardo al primo posto con quasi 30″ di vantaggio sul friulano Luca Sclisizzo e con quasi 1′ sul trentino Giovanni Ticcò (nella foto a sinistra). Vittoria allo sprint invece, per la bormina Alice Canclini, che ha avuto la meglio sul carabiniere Deborah Roncari e sulla finanziera Francesca Baudin.Non poteva iniziare meglio la prima edizione della kermesse valtellinese per i colori SCAV, Michele Gasperi ha dominato la sua prova e ha messo un buon sigillo sulla vittoria finale; nella 10 km TL ha inflitto distacchi considerevoli e domani si presenterà al via a Santa Caterina Valfurva cercando di incrementare ulteriormente il vantaggio per poi partire da “lepre” domenica nella prova pursuit.

Giornata intensa quella odierna, con lo SCAV pronto ad allestire un campo gara degno da Coppa del Mondo, con un gran numero di volontari impegnati nel preparare al meglio il tracciato, grazie anche alla collaborazione “esterna” dei volontari di Livigno, località nella quale originariamente doveva svolgersi la prima prova.

Al lavoro sin dalle ore 7.30, lo stadio del fondo “Atleti Azzurri di Italia” ha preso via via forma per essere pronto alle 10.00, orario di start della prima categoria, le U18F. Fra queste, dopo il passaggio all’intergiro di Nicole Monsorno, ha vinto la friulana Martina Di Centa, figlia d’arte del campionissimo Giorgio Di Centa. Seconda la veneta Giorgia Rigoni, terza la trentina Maria Eugenia Boccardi. Bene l’atleta di casa Anna Rossi, 11à finale, seconda atleta AC dopo Valentina Maj, quinta.

Detto di Michele Gasperi, 8° ha concluso Luca Compagnoni, a quasi 1’30” di distacco dal vincitore, ma a 30” dal podio. Bene anche Pietro Sambrizzi, 22° e Claudio Colturi, 34° al termine della loro prova.

Fra gli U20, ancora una friulana è andata sul gradini più alto del podio; Rebecca Bergagnin ha vinto davanti a Laura Colombo e alla piemontese Chiara Becchis. Fra i pari categoria maschile, invece, trionfo veneto con Angelo Celon, primo, davanti al compagno di squadra Leonardo Di Biasi e al valdostano Didier Chanoine.

Fra i senior maschile, infine, Manuel Perotti è 9° finale, a quasi 1′ dal vincitore, vittoria che è andata al presasco Maicol Rastelli davanti al compagno di squadra Fabio Pasini e al poliziotto Sergio Rigoni. Più dietro Mattia Armellini, 13°, a 1’50” circa dal vincitore.

Domani la seconda prova, l’individuale in TC a Santa Caterina Valfurva, sull’anello appena riomologato da 5 km e con la nuova variante dell’anello da 3.3 km.

Di seguito la classifica odierna:

Commenti chiusi