• I nostri Sponsor

Gressoney – 1à tappa Coppa Italia – SCAV ai vertici!!

Gressoney (AO) – Con la classica tappa pre-natalizia, sulle nevi valdostane di Gressoney, è iniziata la Coppa Italia Rode 2017/2018, il circuito nazionale giovanile. 

Ottimi risultati per gli atleti dello SC Alta Valtellina con una super Francesca Cola, trionfatrice nella prova individuale in TL e seconda in quella d’esordio in TC, con il doppio podio di Michele Gasperi e il secondo posto di Luca Compagnoni.La due giorni valdostana, sotto l’egida organizzativa dello SC locale, prevedeva due gare individuali, la prima prova in TC, la seconda in TL. Se nella prima giornata il FVG ha dominato le prove, vincendo tre delle quattro gare giovanili, nella seconda le Alpi Centrali hanno interrotto il dominio friulano, vincendo due prove. E una di queste ha visto come assoluta protagonista la nostra Francesca Cola, vincendo la gara in TL davanti di 7″8 alla trentina Silvia Campione (Trentino) e con al terzo posto l’atelta di casa Nadine Laurent. Laurent che a sua volta aveva preceduto Francesca nella prova in alternato, con al terzo posto Elisa Gallo delle AOC. Fra i pari categoria maschile (U16), brillante secondo posto in TC di Luca Moizi della Polisportiva Valmalenco, settimo il giorno dopo nella prova a TL.

Nella categoria U18 maschile Michele Gasperi e Luca Compagnoni si sono arresi solo a un irrangiungibile Davide Graz, vittorioso sia il venerdì che il sabato. Michele ha centrato a differenza di Luca però i due podi, con un secondo in TC e il terzo in TC, mentre Luca si è dovuto accontentare del secondo posto a TL e del 5° in TC, preceduto sul posto dall’atleta di Schilpario Fabrizio Poli, brillantissimo terzo.

Doppio podio anche per Martina Bellini fra le U20 F, con il secondo posto in classico dietro a Cristina Pittin il venerdì e la vittoria di sabato in TL, davanti alla friulana del CS Esercito. Terzo posto per Noemi Glareiy (Asiva) e per Alessia De Zolt Ponte (Carabinieri).

Infine, fra i senior, dopo una prima giornata nel segno delle Fiamme Oro, vittoria del nostro ex atleta, ora in forza al GSM Carabinieri, Mirco Bertolina, a suo agio nella tecnica di pattinaggio, che ha vinto la 15 km TL precedendo il bergamasco Fabio Pasini (CS Esercito) distanziato di 24″ e il compagno di squadra Paolo Fanton (Carabinieri) a 27″. In campo femminile si è confermato lo stesso podio della prova in tecnica classica con Giulia Stuerz, che ha preceduto Sara Pellegrini e Anna Comarella, tutte appartenenti alle Fiamme Oro di Moena.

Il prossimo appuntamento sarà nel 2018 a Vermiglio (TN), dove verranno assegnati i primi titoli nazionali, ma prima,  a ridosso della “Befana”, si correranno le prove di Coppa Europa di Campra e quelle regionali di Primaluna.

Le classifiche:

  • individuale TC:
  • individuale TL:

I commenti sono chiusi.